Follow by Email

domenica 10 luglio 2016

Orologio all'uncinetto

Ciao a tutti! So che scrivo con un pò di lentezza ma come sapete per finire un progetto all'uncinetto ci vuole un pò d tempo. In questo articolo vi mostro l'orologio fatto all'uncinetto che ho regalato a mio cugino per la nuova casa. Ovviamente è stato realizzato basandomi sui colori della casa, voi potete farlo del colore che preferite.



Io ho iniziato creando il quadrante: un disco di maglie basse, partendo da un anello magico e poi 14 mb. Così facendo è rimasto il buco per metterci successivamente le lancette e abbiamo saltato il 1' giro, quindi dal 3' giro bisognerà fare 1 mb e 1 aum x 7 volte; i nostri aumenti saranno 7 non 6 come spesso troviamo negli schemi. Dopo il 9' giro per far si che rimanesse piatto ho iniziato a lavorare un giro con gli aumenti e un giro senza aumenti, fino alla dimensione desiderata. Regolatevi con le lancette, sono quelle che devono camminare, i fiori non dovranno impedire il passaggio, allo stesso tempo il disco deve essere abbastanza grande da metterci tutto. 
Io ho lavorato con un cotone delle tessiland per il quadrante, più precisamente l' AMANDA 5 col ecrù, cotone n' 5 che si lavora con l'uncinetto 1.5/2.00 e ne ho usati circa 60/70 grammi per fare il tutto, lavorando con l'uncinetto n' 1.75. quando avrete raggiunto la dimensione desiderata fate almeno 3 giri senza aumenti. Il lavoro inizierà a stringersi, bene è quello che vogliamo. Non tagliate il filo, ci servirà dopo.
A questo punto io avevo una rete da giardino in casa per la realizzare la La mia borsa charlotte e l'ho usata questa volta per dare rigidità e sostegno al mio quadrante. Se non avete la rete avanzata, come nel mio caso, ci sono tanto modi per compensare, per esempio il cartone, basta tagliarlo in tondo e ricordati di fare il buco al centro, oppure potete fare un disco di carta pesta, con colla vinavil, acqua e giornali, oppure fare un disco di creta regolandovi con un piatto per farlo bello tondo. Quest'ultimi 2 metodi dovete aspettare che si asciughi il lavoro prima di poterlo usare.
Una volta scelto il vostro supporto mettiamo tutto da parte e vediamo la decorazione, che va cucita prima di montare il tutto.
Per i fiori io ho scelto di fare il punto rococcò o smirne. Inizialmente non avevo l'uncinetto smirne ma la nostra Criss ci ha fatto un tutorial veramente esplicativo su come realizzarlo con diverse attrezzature. Per i fiorellini ho usato il cotone cablè 8 rosso e arancione e un pò di giallo, tutti gomitoli che avevo in casa. Devo dire che essendo il cotone cablè un filato con poca elasticità mi sono impiccata per realizzarlo senza l'uncinetto smirne. Ho provato ad aiutarmi con i ferri, con una penna, senza niente... il risultato non era molto bello da vedere, ma soprattutto non era "pulito", si vedevo tantissime imperfezioni quindi ho deciso di comprare l'uncinetto smirne alla merceria sotto casa. Io l'ho pagato 4.90, vendendo un pò di prezzi in giro mi è sembrato un prezzo onesto. 
Ho eseguito 4 fiori grandi e 18 fiorellini più piccoli da disporre su 3 quarti. Uno l'ho voluto lasciare libero per non appesantire il lavoro, ma è sempre a vostro gusto.
Finiti i fiorellini l'ho cuciti tutti al quadrante.

Una volta attaccati tutti i nostri fiori, riprendiamo il filo del nostro quadrante, ne lasciamo un pò, lo tagliamo e infiliamo l'ago. Adesso dobbiamo entrare in tutte le maglie basse dell'ultimo giro in costa laterale, una dalla parte dentro e una dalla parte fuori. Andate avanti per tutto il giro e ancora non tagliate il filo. Posizionate il disco o supporto che avete scelto nella parte posteriore ben centrato, ora tirate il filo che vi è avanzato e il quadrante si dovrebbe chiudere lasciando incastrato dentro il supporto. 
Adesso vi mancano solo le lancette! Io ho comprato un orologio dai cinesi di quelli bianchi con il contorno argentato, semplicissimo. Dietro l'ho aperto togliendo tutte le viti, e ho staccato le lancette tirandole delicatamente verso di me. Ho tenuto anche il motore dietro. Con il senno del poi vi posso dire che la mia non è stata una scelta grandiosa visto che le lancette erano tanto lunghe e il quadrante non finivo più di allargarlo. Considerate che non andiamo a mettere dei fiori piatti, ma di ostacolo quindi quando scegliete l'orologio da usare tenete conto della lunghezza delle lanette e che il vostro lavoro all'uncinetto diverrà più grande. 
Ora montate il motore nella parte dietro e le lancette avanti. Avrete finito il vostro splendido orologio.

Consigli vari:
-io ho voluto realizzare dei fiori più grandi per i 4 numeri principali (12,3,6,9), per far ciò ho fatto dei piccoli dischi con il giallo con 1 anello magico, 6 mb, e poi 12 mb e cambio uncinetto con lo smirne. A questo punto dopo che ho caricato il filo sopra 20 volte non riuscivo ad entrare con lo stesso uncinetto nelle maglie alla base perchè punta è troppo larga, quindi io cambiavo uncinetto: lasciavo i fili caricati sullo smirne e lo tenevo fermo con la sinistra insieme al disco, poi rientravo con l'uncinetto classico dentro la maglia, agganciavo il filo e lo tiravo fuori, tornavo all'uncinetto smirne completando il punto. E' un sistema sicuramente macchinoso e poco pratico ma per soli 4 fiori si può fare.


-per cucire i fiori ho usato lo stesso filo e ho nascosto precedentemente le codine
-potete anche fare il quadrante a più colori concentrici, per riempire di colore.
-Potete applicare qualsiasi cosa per i numeri, dai fiori, alle farfalle, le foglie, coccinelle, quadrifogli, mini cupcakes... Date sfogo alla fantasia.



Buon lavoro a tutte,
alla prossima!

Nessun commento:

Posta un commento